Che poi, io lo so…

Che poi, io lo so che non si fa così, cioè non si dovrebbe fare così. Sui social si dovrebbe stare in modo diverso: tutti i giorni scrivere qualcosa, con costanza e perseveranza, e non come faccio io che rimango muto per tanto tempo e poi in un giorno solo scrivo 200 post!

Però è un po’ come certe funzioni fisiologiche; la regola sarebbe al massimo tre volte al giorno oppure una volta ogni tre giorni, ma poi ognuno va e fa un po’ come gli pare. E si passa la vita seduti, con costanza e perseveranza, alternando il pc alla tazza del cesso.  

3 pensieri su “Che poi, io lo so…

Rispondi a taniapizzamiglio Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...