Dove dormono i sassi

Jakob Iobiz

Mentre cerco il mio sonno nel fiume del tempo

dalla notte dei tempi

dormono i sassi nel letto del fiume.

Poveri sassi gettati distesi

abbandonati in quel letto

per anni e per mesi.

E su tutti veglia la luna,

con la civetta e l’insonnia,

che neppure mi sorprende

e non mi fa più nemmeno paura.

Diego Osvaldo Ardiles

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...