Il suono della vita

Un viale rauco

spento in sordina

arresta barbaro

il cielo indifferente.

Regge come il vetro

il suono della vita,

l’inutile contorcersi

di una voce acuta.

La solitudine

una notte smarrita

una vita fuggita in un urlo

un’anima che trema.

Per una foglia

ogni istante è un miracolo

un frastuono solitario

un fragore di luci.

Le finestre abbandonate

somigliano agli enormi miei occhi.

Diego Osvaldo Ardiles

Un pensiero su “Il suono della vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...