Seconda domenica di Avvento

In un angolo c’è un prete che ripete parole che ho ritrovato scritte nei libri: «Vivono e muoiono insieme la verità sull’uomo e Dio, e l’uomo non è se Dio non è.

Simul stant et simul cadunt. Solo il divino è stabile. Stanno e cadono insieme. Il resto è fumo. Solo in Dio c’è amore pieno.

Nihil nisi divinum stabileest. Caetera fumus. Nothing is stable if not divine. The rest is smoke.

Solo quello che veramente è amore rimane; il resto sono solo scorie che andranno perdute per sempre nel nulla.

(Dal racconto Beati gli ultimi)

2 pensieri su “Seconda domenica di Avvento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...