La storia di Jakob (2)

(Ancora uno stralcio del racconto della storia di Jakob Iobiz)

La famiglia di Jakob era emigrata dal paese di origine e si era trasferita, quando lui era ancora molto piccolo, in Italia.

Jakob aveva abitato per molti anni in una ridente città portuale toscana nota per le sue fortificazioni, Ovosodo, il Porto Mediceo, Bobo Rondelli, Igor Protti, e il carattere aperto e gioviale dei suoi abitanti, che sono sparsi in tutte le parti del mondo fino al Polo Nord, anche se lì, pare, vengano chiamati eschimesi.

In quella città la famiglia di Jakob occupò per molti anni un appartamento posto al terzo piano di un condominio di Via Ermanno Baistrocchi 12.

(ovviamente, continua…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...