Tempo, soldi e coscienza

Ma tutto il mio tempo passato davanti al pc che fine farà? E cos’altro avrei potuto fare in quelle ore trascorse a battere i morbidi tasti del portatile? Dovrebbero fare dei corsi di disintossicazione per scrittori. Ah, ma forse il problema sta qui, io non sono un “vero” scrittore; se lo fossi, questo sarebbe il mio mestiere e la giustificazione per il tempo impiegato davanti allo schermo starebbe nei compensi ricevuti, nei diritti d’autore riscossi. Ecco la soluzione del problema: il denaro. Occorre che il denaro giustifichi i comportamenti per renderli ammissibili e consentiti. Il denaro non fa la felicità ma a volte salva la coscienza.

Un pensiero su “Tempo, soldi e coscienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...