Primavera

Morte nuda di marzo,

dura primavera,

nube di terra, terra leggera,

leggero dolore, dolore nel cielo.

Sogno dolce chiuso che più non soffre,

profonda vi tace anche la morte.

Il sangue nel cielo vive un brivido forte

che torce il tuo passo, il mattino e l’aurora.

Trema la primavera per la nube

che irrompe nel cuore dal cielo.

D. O. Ardiles

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...