FARE LO SCRITTORE

Fare lo scrittore

È un lavoro complicato

Perché non è che uno scrittore

Passi tutto il suo tempo a scrivere,

E così la gente capisce

Che fa davvero lo scrittore.

Anche quando lavora,

E non fa solo finta di lavorare,

Deve fare altre mille cose come:

Guardare fuori dalla finestra,

Pensare, leggere, camminare,

Fare la punta alla matita,

Osservare fisso lo schermo del computer,

Oppure starsene da solo

Chiuso dentro una stanza;

Che sono tutte cose

Che se qualcuno ti guarda,

E non sa che sei davvero uno scrittore,

Può pensare che tu sia solo un perditempo

Che non ha voglia di far niente

Oppure, nella migliore delle ipotesi,

Un tizio stravagante

A cui piace guardare fuori dalla finestra,

Pensare, leggere e camminare.

Che per molti è quasi uguale

A essere un perditempo

Che non ha voglia di far niente.

Un pensiero su “FARE LO SCRITTORE

  1. Scrivere a volte è difficile, specialmente se ti senti la testa vuota, ma è come metterti a tavola senza appetito e spizzicando e piluccando poi riesci a mangiare e lo stesso con lo scrivere, basta iniziare e non ti fermi più…Lo scrittore non è un perditempo è una persona che pensa, medita e si guarda intorno, ma si guarda anche dentro anche se non capisce nulla di se… Capirà cosa è importante scrivere per dilettare chi legge . Ciao Scrittore , buona serata ! ✍️🙋

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...