Categorie
Libri

Africa sul molo

Spazzini al mattino  

scortano uomini e donne,

e gabbiani col becco spalancato.

Fertili memorie di città e villaggi,

accampamenti, colonne variopinte di barche,

pozzanghere, capanne e ciarpame.

Luoghi d’altri natali

terre lontane

malinconia e allegria

fame e rumore,

corrosi desideri

di pace e lavoro.

Denutrita e tisica

superba Africa 

si abbeverano di pianto

oggi i tuoi fiori.

Diego Osvaldo Ardiles

Di J. Iobiz

Scrittore.
In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più.

10 risposte su “Africa sul molo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...