Post controcorrente: ma siamo impazziti?

@iobiz

Non ne posso più di ascoltare questa retorica della guerra e della violenza. Vorrei far riflettere sulla falsità di affermazioni come: “Se nessuno si fosse mai ribellato saremmo ancora tutti schiavi”, oppure: “Le dittature vanno combattute con le armi”. Non è vero.

Ci sono esempi recenti e clamorosi che dovremmo ricordare: la fine dell’Unione Sovietica, Gandhi, Mandela, Martin Luther King, per non dire di altre più lontane nel tempo ma ancora più grandi.

Invece, molte rivoluzioni violente e destituzioni di dittatori con interventi armati hanno avuto esiti infausti. Tra le ultime basta ricordare la Libia, la Siria e l’Irak.

Quando scoppia una guerra, come quella scatenata da Putin, la prima cosa da fare è quella di farla cessare e non certo di tentare di allungarla o di trasformarla in un conflitto mondiale come sta facendo Zelenski. Ma siamo impazziti? La solidarietà con il popolo ucraino occorre dimostrarla nei fatti, e…

View original post 56 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...