Categorie
Libri

Ogni personaggio, prima o poi, uccide il suo autore

Presto dovrò raccontare come io ho ucciso il mio; e di come abbia liberato non solo me stesso ma anche l’amico poeta Ardiles, i piccoli Jimmy e Jessica Weblander e il prof. Arturo Maria Storti ed abbia trovato un sacco di nuovi amici.

Ci siamo emancipati, adesso ognuno scrive le proprie storie senza essere costretti nello spazio angusto della mente di quel noioso autore. Liberi, finalmente.

J. Iobiz

Di J. Iobiz

Scrittore.
In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più.

34 risposte su “Ogni personaggio, prima o poi, uccide il suo autore”

Sarà anche un tormentone ma lo sai che i tormentoni prendono e parecchio … 😆 io ho la mente un po’ altrove in questi giorni e ancora non mi son fatta accalappiare ma credimi son qui che studio a distanza sti benedetti “anticorpi invasori” che si allargano come macchie d’olio prima o poi … l’acchiappo pure io 😊

Piace a 2 people

ahahahah! ma dai! ne sono felice 🙂 La cosa è nata per caso, poi con Ale siamo andate in sfida provincia vs capitale (BS vs MI) e abbiamo iniziato a pubblicare le reciproche foto; da lì al contagio è stato un attimo 😀 😊 Acchiappalo! Geronimoooo 😀

Piace a 2 people

Eccome se me ne sono accorta ! Mi serve quella concentrazione e pazienza che non ho per adesso ( secondo te Iobix… ci uccidera? Noi sem da lui ! Naaaaa non può non è l’autore nostro! Noi siamo autodidatte 😆)

Piace a 3 people

Ora che ci penso … noi non siamo dei suoi personaggi quindi noi non lo uccidiamo quindi per forza di cose deve fare il post! Una sorta di poetica invasione di campo … una sorta di testamento poetico di Diego Osvaldo Ardiles… o no?

Piace a 2 people

Potremmo sempre chiederglielo … se non ci archivia nel programma .., “formattazione manuale” ussignur… meglio tenere un basso profilo … e togliamo il disturbo con un gran bello Smile alla charlie chaplin 😎 ehh?

Piace a 2 people

E che cos’è la realtà se non una fantastica ed immaginaria invenzione ?perché è così che andiamo avanti ogni giorno, il più delle volte inventandoci creandoci poi uccidendoci e uccidendo per far nascere nuovi noi, nuove storie, nuove opportunità …
ogni vita inventata è come un cerchio che si chiude di una catenella infinita … mi sa che ti seguirò, o meglio seguirò il blog … ero un po’ indecisa però in questo momento reputo stimolante il luogo… vediamo che accade! io qui (non qui da te ma da me )sono stata tante cose, ora mi sono fermata nella forma che più mi rappresenta un “cratere” lunare che si è creato con l’impatto di un asteroide… meglio di così…Grazie, per la tua attenzione che seppur inventata, assomigli molto ad una reale… ⚠️ (segnaletica di dovere)

Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...