Categorie
Libri

Quando ancora non esistevano i colori

Photo by Pixabay on Pexels.com

#50

Massimo Valerio dice che all’inizio del mondo non esistevano i colori ma c’erano solo il bianco e il nero; e ha precisato che quando dice bianco e nero non devo pensare alle vecchie foto o ai film d’epoca; no, intende dire che esisteva solo il bianco-bianco e il nero-nero, niente vie di mezzo. Solo in seguito, non sa dire con precisione quanto tempo dopo, cominciarono a mostrarsi tonalità più chiare di nero e più scure del bianco fino ad arrivare ad una scala infinita di grigi. Infine, comparve nel cielo un grande arcobaleno colorato che vi rimase per molto tempo. Forse un anno o un secolo, questo non sa dirlo. Comunque sia, a un certo punto quell’arcobaleno si ruppe e tutti i colori caddero sulla terra, proprio come è accaduto adesso. Fu allora che comparvero per la prima volta il giallo, il verde, il rosso e via via tutti gli altri colori. Ci volle un po’ di tempo affinché ciascun colore trovasse il suo posto definitivo, e prima che ciò accadesse si verificò un po’ di confusione, sì un bel po’ di confusione.

Da allora, solo ad alcuni animali preistorici è rimasto un mantello in bianco e nero, proprio per testimoniare l’era del mondo senza colori. Adesso, quando guardo una zebra, o un istrice o un tasso, non posso fare a meno di pensare a come sarebbe triste vivere in un mondo in bianco e nero e come invece è bello un  mondo dove il mare è azzurro, gli alberi verdi, i campi di grano maturo gialli, e i capelli delle ragazze biondi, rossi e castani.

Ad ogni modo, se è vera la storia che ha raccontato Massimo Valerio il fatto che una cosa simile sia accaduta di nuovo può veramente significare che il tempo che stiamo vivendo non è un tempo uguale a tutti quelli passati, ma è un po’ speciale. Sì, penso sia proprio così, questo è un tempo un po’ speciale.

J. Iobiz

Di J. Iobiz

Scrittore.
In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...